Arte ed Emozioni

Arte ed Emozioni

L’arte e l’emozione sono da sempre indissolubilmente legate.
E’ l’emozione a far scaturire nell’artista la scintilla della creazione dell’opera. Opera che a sua volta susciterà qualcosa dall’interno all’osservatore. L’arte in ogni sua forma ( teatro, musica, disegno ecc…) ci viene in aiuto perché costituisce un mezzo efficace di regolazione dell’attività emozionale. Nel processo creativo, si impara ad essere più vivi e presenti, a comunicare con se stessi e con gli altri, rompere con i soliti schemi e scoprire nuove prospettive. L’attività artistica offre la possibilità di uno sviluppo più ampio della personalità e si realizza attivando risorse ed energie precedentemente bloccate. Il processo creativo inizia con il lasciarsi andare così come si è: si esprimono idee, impulsi, impressioni, desideri, emozioni liberandole attraverso il mezzo artistico. Mettendoci a nudo con l’arte diventiamo maggiormente consapevoli delle vostre esigenze, del vostro essere e riusciamo ad individuare meglio gli obiettivi per il raggiungimento del benessere.
La creazione artistica seppur può sembrare immaginaria ha sempre inconsciamente e consciamente radici nel proprio vissuto personale. L’arte ci permette di investigare e comprendere gli angoli più bui e nascosti del nostro essere.
La persona attraverso l’arte viene rappresentata nella sua totalità. L’arte serve come modello del funzionamento dell’IO: diventa una zona franca in cui è possibile esprimere e apprendere nuovi atteggiamenti e risposte emotive.

Iscriviti alla newsletter